Assicurazioni Auto Economiche per Neopatentati



Quando si compiono 18 anni una delle prime cose che i ragazzi non vedono l’ora di fare è quella di superare gli esami per la patente di guida. Difficoltà a parte, che varia a seconda della propria predisposizione a passare o meno i quiz e gli esami pratici, una volta presa la tanto amata patente il giovane si trova dinanzi ad un’ulteriore problema: quello di trovare delle assicurazioni auto economiche per neopatentati, cioè un’assicurazione che consenta di viaggiare a bordo di un veicolo, da conducenti, con la tutela rc auto ma in una versione che dovrà essere la più conveniente possibile.

Oggi come non mai, e ce lo ricorda anche Qui Assicurazione, risparmiare è diventato essenziale e la polizza assicurativa si sa, ha un costo assai esoso che va ad incidere sui risparmi delle famiglie, figuriamoci di un ragazzo neopatentato, soprattutto se non può contare sull’appoggio economico dei propri parenti.

L’assicurazione rc auto è obbligatoria per legge e serve a tutelare dai danni economici il conducente del veicolo che, in caso di sinistro stradale vedrà la propria assicurazione risarcire i danni da lui causati, a patto che non siano stati causati volontariamente, ossia con colpa grave o dolo.

Le assicurazioni più convenienti per i giovani neopatentati si trovano online. Su internet è infatti possibile trovare con maggiore facilità le assicurazioni auto economiche per neopatentati. Questo accade per due principali motivi:

  • Usare i siti web del settore porta un enorme risparmio di tempo per un soggetto che vuole effettuare diversi preventivi presso varie compagnie assicurative. Basta pensare ai comparatori assicurativi online che consentono tramite la compilazione di un form con i propri dati personali e quelli del veicolo che si vuole assicurare di ottenere i prezzi di ogni singola compagnia assicurativa sia per quello che riguarda la classica rc auto che le eventuali garanzie accessorie come la furto e incendio, gli eventi atmosferici, la polizza kasko, eccetera;
  • Il secondo motivo per il quale la soluzione al risparmio potrebbe essere nella maggior parte dei casi sul web è che le compagnie assicurative vendendo una polizza sul web hanno meno spese da sostenere e di conseguenza ci sono meno costi che andranno a finire sulle spalle di chi acquista, cioè nel nostro caso del neopatentato. Basti pensare che online la maggior parte del lavoro viene gestito da sofisticati software e che solo una piccola parte del lavoro richiede l’intervento di un agente assicurativo.

La soluzione ideale per risparmiare realmente sull’acquisto di assicurazioni auto economiche per neopatentati è quindi quello di valutare diversi preventivi, non fermarsi solo al prezzo di copertina, ma cercare di capire cosa comprende la polizza e valutare se è quella che meglio si adatta alle proprie esigenze. Il segreto del risparmio si racchiude proprio in questo: la polizza assicurativa Rc auto deve essere la più economica ma allo stesso tempo deve soddisfare tutti i requisiti che ci siamo preposti.

E’ doveroso inoltre ricordare che grazie al famoso “decreto Bersani” chi assicura per la prima volta un veicolo può usufruire di una particolare agevolazione. Sarà infatti possibile partire dalla classe di un parente facente parte dello stesso nucleo famigliare. Solitamente quando si assicura un nuovo veicolo la classe di partenza è la 14 ma grazie al decreto Bersani sarà possibile partire dalla classe di merito uguale a quella di un parente. Il parente potrà essere un genitore (padre o madre) ma anche un fratello o una sorella. Il requisito essenziale per poter usufruire di tale vantaggio è quello di dover vivere sotto lo stesso tetto e di avere quindi la stessa residenza.

Assicurazioni auto per neopatentati quanto costa?

Logicamente è impossibile parlare di prezzi. Sono infatti troppi i fattori che determinano il prezzo finale del premio e tra questi vogliamo ricordare: la provincia di residenza, l’età del contraente ed il tipo di veicolo che si andrà ad assicurare.